Pages

venerdì 28 gennaio 2011

Il vestito dello scrittore _ Chesil beach di Ian McEwan

Qualcuno ha mai letto questa rubrica di Velvet?
Di solito nel giornale prende una paginetta,ma a me è sempre piaciuta moltissimo!
In sostanza raccoglie delle citazioni o dei brani tratti da dei libri che descrivano dei look(o qualsiasi cosa abbia a che fare con la moda) dei personaggi.

Quante volte leggendo un libro vi è capitato di rimanere affascinati da delle descrizioni di abiti,luoghi,persone;restando imbambolati per cercare di figurarseli nella propria mente?
Io lo faccio spessissimo!
Per questo vorrei proporre la mia personale rubrica de "il vestito dello scrittore",ma con un tocco in più: cercando (per quanto possibile) di ricreare visivamente quel look e quella situazione descritta!
Penso sia il caso di passare ai fatti!

IL LIBRO:

di Ian McEwan
(Potete leggere la descrizione del libro cliccando sul titolo.)

E' un libro che ho preso un giorno dalla biblioteca di casa,
che narra una sola giornata e si può leggere tranquillamente in un giorno solo.

L'AMBIENTAZIONE:

Anni 60,ma non quegli anni 60 che tutti immaginiamo.
Precisamente il 1962.
E ,come dice in quella descrizione, " in Inghilterra i rapporti sessuali incominciarono nel millenovecentosessantatre", "tra la fine del bando a "Lady Chatterley"e il primo ellepi dei Beatles".
Quindi..

Chesil Beach è una spiaggia del Dorset ,nell'Inghilterra del sud.
In questo amabile scenario i due novelli sposi,Florence ed Edward,trascorrono
la loro luna di miele in un albergo proprio sulla costa.

CURIOSITA' CINEMATOGRAFICHE:

Da un pò gira la voce che Sam Mandes ha per le mani
un film tratto da questo libro.
Per la parte di Florence sarebbe già stata scelta Carey Mulligan!


QUOTES & LOOKS:

FLORENCE





" ..la prima persona che vide fu Florence che,accanto alla porta,parlava con un tizio allampanato e di colorito giallognolo,con in mano una risma di opuscoli.
Florence indossava un abito di cotone bianco,svasato come un vestito da festa,con un cinturino di pelle azzurra stretto in vita."

3. Chiffon White dress on Elleshop.jp(sotto)
4. CAMENAE 'Electra' belt on Polyvore (a sinistra)


5. Vintage style flats on Aldoshoes


EDWARD


" Disponeva di un'unica cravatta,striminzita,lavorata ai ferri,blu scura,che portava quasi sempre sulla camicia bianca."

" Florence infine disse: - Perchè non avevi la giacca.
- E allora?
- Camicia bianca quasi fuori dai pantaloni,maniche arrotolate all'altezza del gomito..
- Stupidaggini.
- ..pantaloni rammendati sul ginocchio,e scarpe di tela frusta,lise sulla punta dell'alluce.
[...] Avevi l'aria un pò trasandata,come se avessi appena fatto a botte con qualcuno.
- Ero in bici da tutta la mattina! "

(Le immagini sono degli Street style looks)

E come saranno le scelte degli abiti nel film? Rispecchieranno le mie idee? Staremo a vedere.

Se questo libro in qualche modo vi ha interessato,sul mio tumblr trovate una miriade di citazioni anche di altro genere che pubblicai quando lo lessi. Cliccando QUI,trovate tutte quelle che ho messo :)

A questo punto proponetemi anche voi,se vi va,delle citazioni tratte da libri che vi piacciono!
Scrivetemi o nei commenti o all'indirizzo stefansimona@live.it.
BUONA LETTURA! :)

3 commenti:

heart in a cage ha detto...

I absolutely love his work! I've only read Atonement and The Cement Garden so far and I saw Enduring Love once on tv.
On Chesil Beach is definitely on my 'to read list'!;)

x

Giorgia Student-Flair Blog ha detto...

quella rubrica è proprio carina, la conosco anche io!

SophieKowalski ha detto...

@ heart in a cage: i didn't know that they did Enduring love's film! thank you for the info ;)

@ Giorgia: Sii :) Allora magari aspetterò qualche citazione da te! :D

Posta un commento