Pages

mercoledì 13 aprile 2011

I Heart Dublin!

BUONGIORNO GENTE!
Sono appena tornata da Dublino,..è stupenda! Me ne sono innamorata e voglio assolutamen
te ritornarci! E' una city,ma a misura d'uomo,è moderna,ma ricca di tradizioni che la contraddistinguono e le persone sono favolose,amabili,sembrano quasi degli italiani però con la cultura anglosassone.. uhm..un pò troppo contraddittorio e complicato forse.Comunque qualcun altro c'è stato?

Ma passiamo alle cose serie.
Vi faccio vedere le cose che mi hanno colpito di questa vacanza e che vi possono interessare..

1. PENNEYS operated by Primark.

Forse per qualcuno ho fatto la scoperta dell'acqua calda,ma io non conoscevo mica questo negozio! In Italia non esiste ancora,ma in Irlanda e in Inghilterra ci sono ad ogni angolo della strada...e lasciatevelo dire,i prezzi sono bassissimi! Forse la qualità delle cose non è eccezionale e forse sfruttano i bambini ancora non nati del terzo mondo per fare queste cose,ma quando trovi un paio di scarpe a 3 euro,per giunta carine,ma come fai a non comprarle? SONO MALVAGI!

SPRING/SUMMER '11



















































































































































Ecco le suddette scarpine a 3 euro!
Il modello ricorda le Victoria,sono anche abbastanza comode (anche se magari la 10ima volta che le metterò si romperanno :P) e ovviamente io le ho prese verde Irlanda!






















Parka.Cercato per mari e monti e adesso l'ho trovato.. 23 euri!
Qui l'avevo appena indossato dopo averlo comprato,faceva caldissimo,camminavo da tutto il giorno e con quel montone che mi ero portata dietro stavo quasi per morire..grazie parka per avermi salvato la vita! (vi prego,non fate caso alla mia bruttezza!)

2. SHOPPING:
Se volete fare acquisti a Dublino,vi consiglio una serie di posticini.(tra quelli che ho visto ovviamente)

- St.Stephen's Green Centre: Negozi vari,ma niente di eccezionale,vale solo per la struttura a mio parere.






































- Grafton Street, Jervis Street con il Jervis Shopping Centre,Henry Street:
sono tutte strade piene di negozi,dai più comuni ( tra tutti Penneys,Forever 21 e Top Shop),ai più particolari e ai più ...



















vabè...

- Temple Bar: è il quartiere principale,vivissimo di giorno e di notte. Ma prestate attenzione ai vicoletti,quelli più nascosti,che di solito un turista non si fa,perchè potrete trovarvi delle chicche davvero non male! (oltre a farvi tagliare le strade!)
Come ad esempio,trovare una quantità infinita di negozietti di dischi che si presentano così:


















opppure negozi vintage.
Uno (di cui purtroppo non ricordo il nome)aveva una vastità di cose,camicie scozzesi,vestiti che le stesse proprietarie rammendavano,shorts,micro shorts e unvaligione con tutti i pezzi da 5 euro.
La cosa più carina era il divano stile liberty su cui potevi sederti a leggere una pila di Vogue poggiati lì accanto,alcuni davvero datati.

Un'altro negozietto vintage ,di cui fortunatamente mi ricordo il nome,è Se si.
Fownes Street,sempre intorno Temple Bar.






































































































Al primo piano tra l'altro c'è un piccolo cafè,il Cafè Irie,davvero davvero carino.
Pochi tavoli,tanti oggetti carini,musica simpatica e dei Brownies buonissimi! (addirittura anche il caffè!)

3. Street Style:
AngelaTH1


Immagine tratta dal blog di Street Style (ma non solo) irish più famoso : Stitches|Fabric|and Soul
Apprezzato da molti,anche dalla critica giornalistica.Cliccate sul nome e farete un salto in quel che si poteva vedere per le strade di Dublino.

Io personalmente sono riuscita a catturare solo tre scatti di "Street Style".
Le prime sono le classiche collegiali che uscite da scuola girano per la città in divisa. (*_*)
Gli altri due.. vabè...



























































4.Mercati:
Blackrock Market,George’s Street Arcade,Cow’s Lane Market,ottimo per comprare capi d’abbigliamento, ma anche artigianato, fotografie e oggetti d’arte.
In quest'ultima stradina,Cows Lane,trovate anche il negozio di torte piì buone della città:Queen of Tarts!
Questa è la Bayles Cheese Cake!















Consiglio generale: Se andate in Irlanda e non amate la birra,fregatevene del vostro gusto e bevetela! Vi potrete riscoprire capaci di scolarvi un'intera pinta di Guinness con una facilità incredibile! (il mio caso)

Lamentela generale: Per scrivere questo post ci ho messo due giorni e non perchè chissà cosa dovessi preparare (visto che purtroppo non è nemmeno ricco come volevo),ma perchè Blogger mi fa i dispetti! Metto una foto e scompaiono delle altre messe prima,crea spazi che io non ho mai messo.. ma solo a me fa così schifo? (Sono quasi sicura di non essere io a fare schifo nel fare i post,perchè ho altri blog e non ho mai avuto questi problemi!)Bah.Che stress!
Tant'è che questo post adesso lo vedo con le immagini tutte sballate..scusate il disagio! :S

Un trifoglio a tutti! :)

5 commenti:

Alex ha detto...

Bentornata! Le foto sono tutte bellissime, tutto quel verde poi... spettacolo! Penneys non lo conoscevo e vedendo le tue foto penso sia stato meglio così dato che si rischia spendere tutto il gruzzolo necessario al sostentamento in adorabili maglie con il colletto! Con le simil-Victoria e il parka sei fighissima!
Negozi vintage... ma perchè sono sempre così ammassate le cose? Insomma ti costringono ad ore ed ore di ricerca!
Torta... vedo che ti sei tenuta sul leggero! ahahahah la mia è solo invidia!
Street style... sono dei fantasmi! io non incontro mai gente fashion come in the sartorialist
Lamentela generale... ti capisco ma ci rinuncio.. meglio butto ma buono e questo è buonissimo. Giuro che brownies non c'entrano!

Myriam ha detto...

ah quanto mi piacciono questi diari di viaggio, utili soprattutto! quando un giorno andrò a dublino dovrò ricordarmi di questo post :) e intanto vado subito a sbirciare nel sito di streetstyle che hai linkato.

ps: io carico sempre le foto uploadandole su tynipic, poi copio incollo il link, il caricatore di blogger fa un po' pena.

SophieKowalski ha detto...

Grazie mille per il consiglio! Tu si che sei una persona saggia! Il fatto è che raramente metto delle immagini che ho fatto io e quindi non avevo avuto mai tanti problemi.
Spero per te che andrai presto a Dublino e mi fa piacere aver dato buoni consigli,era questo lo scopo del post! :)
Ah,io per la settimana della cultura poi sono andata alla Reggia di Caserta!
Baci.

mara ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
mara ha detto...

Ciao! Se sei un'amante del vintage come ho letto, ti informo che a maggio uscirà Passione Vintage, di Isabel Wolff, romanzo da 1 milione di copie solo in Francia, in traduzione in 12 paesi, che qui viene pubblicato da Leggereditore. L'edizione italiana si caratterizza per una Guida ai negozi vintage in appendice, stilata con la collaborazione degli stessi vintagisti.
E' il romanzo perfetto per chi crede che un abito racconta un (bel) po' di sé... Se vuoi saperne di più, ecco il link di fb http://www.facebook.com/home.php#!/pages/Passione-Vintage/155890527794062

Posta un commento